Caritas - Parrocchia ucraina Santissima Trinità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caritas

ITALIANO

Caserta, inaugurato il centro d'ascolto Caritas della parrocchia ucraina

Scritto da Silvia Tagliafierro


  CASERTA- È stato inaugurato lo scorso 13 ottobre il nuovo centro d'ascolto Caritas della parrocchia personale Ucraina, istituita lo scorso luglio presso la chiesa dell'Immacolata Concezione di via San Carlo e guidata da don Ihor Danylchuk. “Sono contento – racconta don Ihor – che oggi gli ucraini sono cresciuti e da quelli che prima chiedevano l'aiuto sono diventati aiuto per gli altri. È assurdo – continua - che l'Ucraina che è il granaio dell'Europa oggi chiede il pane all'Italia. Lo accettiamo come volontà di Dio e credo che da oggi la nostra comunità – conclude padre Ihor - grazie a questo centro e all'appoggio degli italiani, riusciranno ad aiutare se stessi e gli altri bisognosi post-sovietici di Caserta”. All'inaugurazione del centro hanno partecipato don Antonello Giannotti, vicario episcopale della Carità della diocesi di Caserta, Mimmo Iannascoli, vice direttore della Caritas diocesana e Mattia Manna, responsabile dei centri d'ascolto. Il centro d'ascolto offrirà aiuto alle famiglie ucraine con bambini e a persone senza lavoro. Infatti è stato individuato un folto gruppo di instancabili lavoratori esperti nelle manzioni di badanti, colf, baby-sitter, muratori, idraulici, falegnami e tante altre. “Voi ucraini arricchite gli italiani con amore e con la vera testimonianza di Dio. Aiutando diverse persone italiane, aiutate Cristo stesso”; queste le parole di don Antonello Giannotti durante la cerimonia di inaugurazione. Responsabile del centro d'ascolto Caritas della parrocchia Ucraina sarà Oksana Kuzminska. Il centro offrirà, inoltre, assistenza anche per la risoluzione delle pratiche burocratiche, dei documenti e sarà anche di supporto per coloro che hanno bisogno di cure sanitarie.

http://www.ecodicaserta.it/

Foto e testo in ucraino

CONTATTI



 
Torna ai contenuti | Torna al menu